Fermentazione
Fermentatore industriale

Impianti industriali e macchine stand alone, adatti a vari tipi di farina e starter dedicati alla produzione di lievito naturale liquido, anche da farina di segale. Soluzioni integrate in grado di fornire l’energia meccanica e termica per la preparazione del lievito naturale nelle sue fasi di dissoluzione, maturazione e mantenimento, garantendo continuità degli standard qualitativi e costanza delle caratteristiche mediante il controllo e la gestione – attraverso il pannello operatore e PLC – delle grandezze chimico-fisiche che influiscono sul processo (temperatura di maturazione, grado di acidità e raffreddamento).

Vantaggi

qualità costante

Replicabilità del processo produttivo e conseguente qualità costante del prodotto finito, riduzione – e possibile eliminazione – del lievito di birra e additivi coadiuvanti.

Minore manutenzione e impegno

Riduzione della forza lavoro, delle superfici di lavoro coinvolte nel processo e delle attrezzature – quali ceste e celle ferma-biga -. Grazie all’elevata automazione, l’uso del fermentatore non necessita di manodopera specializzata.

Vantaggi qualitativi

Effetto rilassante sull’impasto (maggiore estensibilità, sofficità e durata), struttura pià regolare della mollica, crosta sottile, resistenza a muffe e batteri filanti, riduzione dell’acido fitico (nel pane integrale), miglioramento dei valori nutritivi (grazie all’azione prolungata dei lieviti)

DOWNLOAD SCHEDA TECNICA

(PDF, ~1,1Mb)